Nient’altro da aggiungere

Non è mia abitudine subappaltare mie idee e considerazioni alle parole di qualcun altro, senza prendermi la briga di aggiungere nulla. Ma quando, come in questo caso, la convergenza di opinioni è così spiazzante, mi sembra corretto che il diritto di parola, prima di ogni altro, ce l’abbia lui:

Una risposta a “Nient’altro da aggiungere

  1. La Commedia dell’arte ha individuato nella “furbizia” la virtù dei servi. Il vero problema della nostra contemporaneità è che questa “virtù” è diventata l’unica coltivata dai più ( come dire: siamo una società di servi). In una società in cui brillassero altre virtù (giustizia, temperanza, fortezza, prudenza), qualche furbetto sarebbe tollerabile, e, perché no, farebbe anche sorridere, come fa sorridere Arlecchino. Una società di furbi procura invece grande mestizia! La fortuna oggi non premia gli audaci ma i furbi!

Esprimi un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...